La sessione autunnale del corso Expert? Un successo annunciato…

La sessione autunnale del corso Expert? Un successo annunciato…

 

Ci siamo, da poco abbiamo aperto la stagione 2016/2017 dei corsi BrainOnRoad ed è già tempo di iniziare con il primo. E’ la sessione autunnale e l’interesse suscitato dalla formula del corso Expert è tanto. Questa è non solo l’occasione di iniziare con il piede giusto la nuova stagione di corso, ma anche quella di poter ospitare alcuni corsisti che aprono le porte ad alcune collaborazioni importanti.

La Guida a Controllo Intuitivo suscita sempre molto interesse in chi le si avvicina per la prima volta.

Un po’ perché c’è quella curiosità di capire come sia possibile applicare così concretamente nella guida delle nozioni imparate solo in teoria. E non solo… Di certo c’è il fatto che le prime lezioni portano subito grande interesse e attenzione. Vedere stravolti i concetti di pericolo e rischio non capita tutti i giorni, e men che meno capita nei normali seminari dedicati alla Sicurezza Stradale.

E poi si entra nel vivo del Metodo. Capire come è possibile utilizzare tutti gli strumenti nascosti del nostro cervello per imparare a vedere in anticipo gli incidenti non ha prezzo, come direbbero in una vecchia pubblicità! Ed è proprio così. Nessuna sfera di cristallo, solo una luce nuova per analizzare come funziona la nostra cara materia grigia e per applicare le sue incredibili potenzialità durante la guida. Semplice ed efficace. Eh sì, molto efficace, come ci raccontano ogni inizio di lezione tutti i nostri corsisti quando li stimoliamo a dirci quali miglioramenti hanno trovato tra una lezione e la successiva!

E’ veramente gratificante ascoltare come ogni persona senta che qualcosa è profondamente cambiato nel proprio modo di affrontare la strada, e come questo cambiamento darà la possibilità fin da subito di analizzare i pericoli in maniera diversa e totalmente mirata a ridurre il rischio di incidente. Non è facile spiegare come sia possibile – ci dicono – ma è di fatto quello che succede già dal primo giorno!

Chi si nasconde tra i nostri corsisti?

Finalmente abbiamo il piacere di ospitare i primi due allievi provenienti dalla concessionaria Ford Autosas S.p.A. di Firenze. Sì perchè è già nella fase di acquisto di un’auto che è possibile fare tanto per la propria sicurezza. E questa collaborazione ne è un frutto evidente. I Clienti della Autosas, neopatentati ma non solo, avranno l’occasione di poter accedere ad un corso di Guida a Controllo Intuitivo Expert. E noi di BrainOnRoad siamo orgogliosi che il nostro messaggio sia stato accolto con estrema attenzione anche dal mondo di chi le auto le vende.

Così ecco che in questa sessione abbiamo avuto il piacere di avere nel gruppo i primi due ragazzi provenienti proprio dalla concessionaria. E che dire … il loro stupore per il corso è stato incredibile. Il non immaginare nemmeno cosa è possibile fare in aula per la propria sicurezza si è trasformato in un flusso inesauribile di situazioni in cui è possibile scovare pericoli durante la guida! Queste sono soddisfazioni!

E non è finita qui!

Infatti in questa sessione autunnale abbiamo avuto il piacere di avere ospiti Stefano Guarnieri e Stefania Lorenzini, fondatori della Lorenzo Guarnieri Onlus, una delle associazioni più attive oggi in Italia per la sensibilizzazione ai rischi della strada e contro la violenza stradale.

Un onore per noi, sottolineato dalla volontà di Stefania di chiudere la sessione di corso con un piccolo discorso a tutti i corsisti per far loro presente quanto sia importante la loro presenza in un’aula formativa come quella di BrainOnRoad e ancora di più lo sforzo che potranno mettere dall’indomani per trasferire la stessa sensibilità anche all’esterno.

Tutti presenti quindi, e il corso com’è andato?

Potremmo stare ore a raccontare ogni dettaglio dei 4 bellissimi incontri trascorsi con i nostri allievi. Così come potremmo riportare tutti i miglioramenti fatti da ognuno di loro alla guida, che poi è la cosa che più conta. Oppure ancora potremmo raccontarvi le bellissime emozioni avute ogni sera dopo la fine di ogni incontro, nel vedere illuminarsi gli occhi dei nostri allievi per aver scoperto qualcosa in più che domani potrà salvare la loro vita o quella di qualche altro guidatore ignaro!

Abbiamo deciso di fare una cosa diversa, e riportare una frase su tutte quelle che i nostri corsisti ci hanno lasciato:

“BrainOnRoad ci ha aiutato a capire come comportarsi nella guida, ci ha insegnato come si guida, come vedere certe cose da altri punti di vista. Ci aiuta ad essere molto responsabili di noi stessi. Penso che grazie a questo corso molti incidenti si eviteranno. Grazie comunque ai nostri insegnanti che ci hanno sempre capito, ci sono stati dietro spiegando le cose in maniera così chiara e che capivano i nostri pensieri e il nostro modo di pensare. Grazie grazie”

Grazie a tutti i presenti, è stata una grande esperienza da condividere tutti insieme. E da oggi un gruppo di persone potrà andare in strada con una consapevolezza diversa, e con la certezza di stare facendo il massimo per abbattere il rischio di un incidente stradale.

A questo link potete trovare tutte le altre testimonianze raccolte durante i nostri corsi.

 

Il Team di BrainOnRoad.

FB Brain On Road