Corso Expert inverno 2017 … com’è andata?

Corso Expert inverno 2017 … com’è andata?

 

Eccoci alla conclusione della nuova tappa del nostro corso Expert, la sessione invernale del 2017.

Questa volta il gruppo è stato per noi un grande motivo di orgoglio, visto che tra le fila degli iscritti abbiamo avuto il piacere e l’onore di avere alcuni rappresentanti della Polizia Municipale di Firenze. E credeteci sulla parola, non è semplice fare la parte dei Trainer davanti a persone con così tanta esperienza in materia di Sicurezza Stradale.

Tra gli allievi non si nascondono solo gli esperti di Sicurezza Stradale.

Ebbene sì, tra le sedie degli iscritti troviamo anche chi di Sicurezza ne fa un mestiere! Non solo per tutto ciò che riguarda la strada, ma più in generale parliamo di chi ha tanti anni di esperienza a gestire e prevenire gli infortuni sul lavoro.

Siamo orgogliosi di rappresentare un’efficace innovazione anche agli occhi di chi ha esperienza da vendere!

Il mix di temi tratti dalla psicologia, dalla programmazione neurolinguistica e dall’aeronautica è una prerogativa di BrainOnRoad e della Guida a Controllo Intuitivo™ ed è per questo che continuiamo a vedere sgranare gli occhi a tanti che cose del genere non le avevano mai applicate nel contesto stradale.

Soprattutto quando qualcuno decide – come è successo in quest’ultimo corso – di modificare radicalmente le proprie scelte in merito al suo percorso quotidiano avendo come unico scopo quello di migliorare la propria sicurezza in strada, dopo anni di “abitudini” meno attente! E lo fa grazie a delle sensazioni e delle emozioni che solo un corso Expert riesce a far provare semplicemente stando seduti in un’aula formativa. Incredibile, vero?

E ancora una volta, insieme alla formazione, ci divertiamo e passiamo serate che ti fanno dimenticare la stanchezza di un’intera giornata di lavoro.

Anche questa è una prerogativa dei corsi BrainOnRoad. La formula dei 4 moduli in orario 18.00 – 22.30, che all’inizio ha fatto storcere il naso a qualcuno, ancora una volta si è dimostrata vincente. Perché permette a tutti di gestire il corso senza rinunciare alla propria giornata lavorativa, perché ti permette di tornare a casa la sera non troppo tardi, e perché consolida il gruppo nel momento di unione per la cena a buffet!

E, se ancora non bastasse, in questa occasione ci siamo anche sentiti dire da un allievo … “sono arrivato alle 18.00 convinto che mi sarei addormentato, perché ero stanco di una giornata di lavoro durissima; e invece appena è iniziata la lezione mi sono riacceso e sono rimasto attivo e carico fino all’ora di fine“.

La formazione sulla Sicurezza Stradale deve arrivare alle emozioni delle persone, passando attraverso impegno e divertimento.

Ancora una volta ai momenti di teoria, pochi e sintetici, si sono alternati momenti di gioco, esercizio, visione di video e soprattutto tanta, tantissima condivisione con il resto dell’aula. Ognuno può, anzi deve dire la sua. Più c’è condivisione, più è semplice sviscerare gli argomenti e portarsi a casa qualcosa di utile e duraturo. L’obiettivo di BrainOnRoad non è raccontare l’ennesima “storiella” sulla Sicurezza Stradale, ma far vivere delle emozioni simulando ciò che accade quando ci sediamo alla guida. E, quando queste emozioni arrivano al cuore delle persone, è quello il momento in cui si fanno i cambiamenti più importanti, quelli che ti possono salvare la vita un domani!

La chiusura di un corso è sempre un momento di riflessione importante.

Lo è per tutti, per i Trainer e per gli allievi. E tutti hanno addosso la carica di tornare sulla strada a mettere in pratica ciò che hanno sperimentato insieme agli altri in aula. E’ così che ci lasciamo, con un arrivederci per valutare in futuro quali saranno stati i passi fatti. Purtroppo negli ultimi minuti qualcuno ha dovuto lasciare l’aula in anticipo, lasciando qualche vuoto nella foto di gruppo. Ciò che importa è che sia andato a casa con la piena consapevolezza di aver fatto qualcosa di totalmente diverso nel suo approccio alla guida stradale.

Ci vediamo al prossimo corso Expert, in Primavera!

Il Team di BrainOnRoad.

FB Brain On Road