BrainOnRoad special guest al Fly Versilia di HRD

BrainOnRoad special guest al Fly Versilia di HRD

Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

Giovedì 17 Settembre, ore 20.00 inizia la serata di apertura della stagione del Fly Versilia di HRD.

Fly, acronimo di Find the Leader in You, è un percorso di formazione della più importante azienda di formazione per la crescita e lo sviluppo personale, HRD. Si sviluppa durante il corso di un anno con svariate serate a tema, ogni volta diverse. I corsisti del Fly hanno la possibilità di lavorare su molteplici sfere della vita personale e professionale al fine di migliorare la propria efficacia e ottenere più rapidamente i risultati a cui aspirano. Fly è stato uno dei percorsi formativi frequentato da noi fondatori di BrainOnRoad, e di cui oggi non possiamo che condividere i principi fondamentali che sono: crescita, efficacia e propensione ai risultati.

Quale occasione migliore quindi per Gabriella Rania, direttrice del Centro Fly di Firenze e Viareggio, per invitare “ex-corsisti” come noi al fine di essere lì, con il nostro esempio, per dare ispirazione a tutti i presenti attualmente cimentati nel percorso di formazione con HRD? E quale invito più gradito per noi, per rendere omaggio a Gabriella che con il suo lavoro ha nobilitato e reso ancor più efficace il nostro sforzo di creare BrainOnRoad?

 

Sala gremita, la serata inizia e si affrontano temi riguardanti “obiettivi”, “strategie” e “risultati”, le cause dei default e le ragioni dei successi. Un introduzione perfetta per l’intervento di BrainOnRoad, per mostrare come e quanto siano concreti quegli insegnamenti e quanto sia importante restare sempre fedeli al percorso di crescita e sviluppo impostato, al fine di raggiungere i propri obiettivi.

Parliamo del principio ispiratore di BrainOnRoad, la volontà di operare per “salvare vite umane” sulla strada; di come una buona idea tuttavia non basti da sola a creare una solida e funzionante realtà, e che solo un’attenta progettazione, gran lavoro di squadra e appoggio da parte di collaboratori e consulenti di livello siano la giusta “alchimia” per poter riuscire a portare a casa il risultato.

La sala è attenta e questi temi e coglie il senso profondo del messaggio di BrainOnRoad…

la soluzione al problema della sicurezza stradale è nella testa di ciascuno di noi e non nel sistema di regole.

 

Non esiste e non può esistere sistema di regole funzionante se all’interno del sistema operano “menti pensanti” che possano in qualunque momento rompere le regole volontariamente o anche solo per distrazione. Ecco perché la viabilità stradale genera numerosi incidenti a differenza della viabilità tramviaria, navale o aeronautica che possono vantare percentuali di incidentalità infinitamente inferiori.

Servono strumenti nuovi che consentano ad ogni singolo partecipante del “risiko stradale” di essere preparato, di avere una strategia funzionante, un vero e proprio Metodo per muoversi e cogliere al meglio i segnali dei pericoli che costantemente è costretto a fronteggiare e sapere come fare ad affrontarli.
Questa è la Guida a Controllo Intuitivo, la nuova strada che apre BrainOnRoad per rompere gli schemi precostituiti in materia di Sicurezza Stradale e portarla a livelli mai sperimentati finora.

La sala apprende, approva e ci lasciamo con una promessa: approfondire questi temi e portare fuori questa aria nuova, per dare speranza ai genitori di fronte alla scelta di libertà dei propri figli, per dare a questi ultimi finalmente strumenti vincenti da usare da subito e per garantire a chiunque una qualità dell’esperienza di guida assolutamente superiore agli standard.
BrainOnRoad

FB Brain On Road

 



Se ti occupi di Sicurezza e Salute sul Lavoro, scopri come possiamo lavorare insieme per portare la sicurezza stradale nel mondo delle aziende.

SCOPRI

NOVITA'

Se ti occupi di Sicurezza e Salute sul Lavoro, scopri come possiamo lavorare insieme per portare la sicurezza stradale nel mondo delle aziende.

 

SCOPRI