Agisci “prima”, non aspettare che sia “troppo tardi”

Non puoi sapere quando sarai messo alla prova; l’unica cosa che puoi fare è essere pronto prima possibile.

A chi ci rivolgiamo:

A te genitore, che ti vedi di fronte alla domanda di tuo figlio, moto sì oppure moto no, auto sì oppure auto no, e non ti senti ancora pronto a scegliere la tua risposta e a provare quelle sensazioni che inevitabilmente ne verranno fuori.

A tutte le persone a te care, perché BrainOnRoad ha realizzato l’unico Metodo di guida stradale che ti fa vedere in maniera completamente innovativa tutto ciò che nessuno ti ha mai detto sugli incidenti stradali.

A te che sai di essere un guidatore esperto e che hai capito che la vera sicurezza sulla strada non dipende solo da te, ma anche da tutto ciò che sta intorno a te, perché è proprio da lì che viene il pericolo e da lì devi iniziare a focalizzarti per evitare gli incidenti.

??????????????????????????
filtra i messaggi big

Cosa apprenderai con questo Metodo:

Affronterai con un approccio completamente nuovo i concetti di “Pericolo” e di “Rischio”, andando a comprendere come questi siano elaborati dal tuo cervello durante la guida; vedrai come disinnescare tutte le principali fonti di distrazione che limitano la tua capacità di percepirli.

Scoprirai che durante la guida “guardare” è molto diverso da “vedere”, perché il cervello non riesce a cogliere tutti gli stimoli visivi che lo bombardano. Imparerai a utilizzare il nostro metodo di visualizzazione selettiva, per concentrarti su ciò che veramente ti interessa.

Ti accorgerai di quanto sia importante il ruolo giocato dall’emotività durante la guida e nell’interazione con le altre persone sulla strada. Ti daremo strumenti per gestire le tue emozioni e capire qual è il tuo stato mentale ideale per una guida efficace e sicura.

Libro 10+1 ter

Scarica gratuitamente


il Report “10+1 Regole
(per salvarsi la pelle)”,
e inizia da subito a controllare 
la strada davanti a te.

Vuoi cuoriosare ancora tra i nostri contenuti?

Naviga tra gli articoli del Blog oppure seguici sui Social.

  • articolo-34-cantiere
    Cosa c’entra la Sicurezza Stradale con un cantiere?

    Ci avrai sentito spesso portare un paragone tra BrainOnRoad ed il mondo dell’aeronautica. Sicuramente in questo caso l’attinenza è forte, soprattutto perché parliamo di due temi che fanno parte del mondo del trasporto di persone e passeggeri. Il mondo dell’aeronautica rappresenta un’eccellenza in materia di Sicurezza. Da quando l’essere umano ha inventato e costruito macchine volanti si è posto subito il problema di evitare incidenti alle proprie macchine in volo. Ad oggi il trasporto aereo è di gran lunga il modo più sicuro di spostarsi, e quindi è almeno doveroso guardare proprio al mondo del trasporto aereo a livello di tecniche e procedure per la salvaguardia della sicurezza delle persone trasportate....

  • articolo-33-ignoranza
    Questa la devi sapere!

    Siamo sicuri che anche a te sia capitato di chiederti quale sia la principale causa di incidenti oggi in Italia. Prima di rispondere con te a questa domanda ci piace l’idea di condividere quello che pensano migliaia e migliaia di genitori intervistati sull'argomento. Sì perché a fare Sicurezza Stradale per i giovani oggi spesso sono gli stessi genitori che se ne occupano. E, se questi ultimi conoscono poco l’argomento, il rischio di fare dei danni è altissimo! Chiaro, parliamo di danni inconsapevoli, tuttavia stiamo parlando di danni veri e propri....

  • articolo 32 freccette
    Se vuoi dirci qualcosa devi usare precisione

    Il titolo ti potrà sembrare strano, la verità è che anche questo è un modo di funzionare del nostro cervello. Prova a immaginare la classica situazione di un genitore che, prima che il figlio o la figlia esca di casa, dice: “mi raccomando, prudenza!” Avrai sicuramente presente questo tipo di situazione....

Leggi il Report Speciale "10+1 Regole per Salvarsi la Pelle".